Direttiva Single-use Plastics, un convegno per sviscerarne i pro e i contro

26 luglio 2019

Novità nel mondo della plastica: la Direttiva SUP al centro del convegno Percorsi Sostenibili del 26 settembre a Milano

Il prossimo 26 settembre si terrà a Milano, presso la Sala delle Colonne di Banco BPM il business format “Percorsi Sostenibili – Direttiva Single-use Plastics: pro e contro”.
L’evento è parte del ciclo di convegni ideati e promossi dalla start-up NSA srl e Nonsoloambiente.it, e sarà dedicato alla nuova normativa sulla plastica.
Nel corso dell’evento, organizzato in collaborazione con Banco BPM e patrocinato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, i referenti di aziende operanti nel mondo della produzione e del riciclo della plastica si confronteranno sulle ultime novità legislative del settore, prima tra tutte la Direttiva 2019/904 (detta anche Direttiva Single-use Plastics – SUP). L’obiettivo dell’evento è quello di creare un momento di confronto sul problema dell’inquinamento da plastica e sulle soluzioni che il legislatore e tutti gli attori della filiera stanno adottando per affrontarlo, sia a livello nazionale che europeo.
Oltre alle aziende, si parlerà anche dei consumatori con Fabrizio Masia, Direttore Generale & Partner di EMG Acqua, che presenterà una ricerca, condotta su un campione di 2000 utenti, incentrata sulla raccolta differenziatae sul riciclo della plastica. Andrea Gallo, Publisher di FASI.biz, condividerà invece un intervento sui vari fondi e finanziamenti nazionali e internazionalidisponibili per il settore.

A seguire, alcune associazioni di categoria esporranno il proprio punto di vista sul problema dell’inquinamento e sulle azioni intraprese finora, portando case studya supporto delle loro posizioni. Tra le associazioni presenti ATIA ISWA e FISE Assoambiente, che raggruppano gli attori del settore della gestione dei rifiuti a livello europeo e nazionale, l’Associazione Italiana Polistirene Espanso (AIPE), che parlerà dell’economia circolare legata all’EPS, e Marevivo, associazione ambientalista impegnata nella lotta all’inquinamento.

La giornata si chiuderà con un momento di dibattito e confronto. La tavola rotonda permetterà di comprendere l’impatto che la Direttiva SUP avrà sulle imprese e sull’ambiente, le soluzioni e le tecnologie disponibili o in fase di sperimentazione, e le future possibilità di sviluppo del settore.

TecnoEdizioni Group è Media Partner dell’evento con le testate Chimica Ambiente e Tecnoplast

Maggiori dettagli sul programma e sulle modalità di iscrizione saranno disponibili dalle prossime settimane sul sito dedicato all’evento.

Condividi questo articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di TecnoEdizioni maggiori informazioni

TecnoEdizioni utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o premendo su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi