Home FOOD Cibus Tec 2019, Parma capitale delle tecnologie alimentari

Cibus Tec 2019, Parma capitale delle tecnologie alimentari

di Cecilia
0 commento

Cibus Tec, dal 2016 braccio operativo di KPE – Koeln Parma Exhibitions Srl – tra le più importanti piattaforme globali dedicate alle tecnologie del Food & Beverage, m si svolgerà alle Fiere di Parma dal 22 al 25 ottobre. La presentazione ufficiale della manifestazione si é svolta a Milano alla presenza di Thomas Rosolia, Presidente Koeln Parma Exhibitions Srl -Ceo Koelnmesse Srl, Antonio Cellie Ceo Koeln Parma Exhibitions Srl – Ceo Fiere di Parma SpA e Maria Ines Aronadio, Direttore dell’Ufficio di Coordinamento Promozione del Made in Italy di ICE-Agenzia.

L’Italia oggi vanta la leadership indiscussa nelle tecnologie alimentari rappresentando, il 32% della produzione dell’UE28 con una occupazione di circa 30 mila addetti che dal 2013 al 2017 è cresciuta di 1812 unità. Più di Germania (1217) e Francia (550). (fonte Prometeia)

La 52a edizione di Cibus Tec nasce nel segno dell’internazionalizzazione. Saranno presenti in fiera 400 brand esteri del Food & Beverage provenienti da 25 nazioni con una crescita del 30% rispetto al 2016. Tra i Paesi più rappresentati la Germania. Seguono Paesi Bassi, Danimarca, Svizzera, Francia. Ben nutrite anche le partecipazioni di aziende provenienti da Cina, Usa e Turchia.

Risultati importanti, ottenuti anche grazie all’alleanza strategica con Koelnmesse che consente a Cibus Tec di far parte, dal 2016, della più grande piattaforma mondiale permanente del meccano-alimentare.

Altro segno distintivo dell’edizione 2019 il sold out. A quattro mesi dall’apertura della manifestazione, l’area espositiva disponibile – che prevede un padiglione aggiuntivo rispetto la precedente edizione – è già praticamente occupata.

You may also like

Commenta