Home PLASTICA Inside 2023, un evento personalizzato su misura per il cliente.

Inside 2023, un evento personalizzato su misura per il cliente.

di Cecilia
0 commento

_GAV0143L’evento Inside è il tradizionale appuntamento annuale che conferma e rafforza l’impegno di Biesse nel fornire soluzioni tecnologiche per automatizzare il modo di produrre dei clienti. Lo showroom di Pesaro apre le sue porte dal 9 ottobre al 1° dicembre con una formula rivisitata. Grazie a un calendario condiviso e personalizzato, ogni settimana vedrà l’alternarsi di clienti provenienti da ogni sede di Biesse nel mondo, dagli Stati Uniti all’Australia, dall’Europa all’Asia, a conferma di uno dei valori fondanti la cultura aziendale di Biesse, l’essere nativi internazionali.

“Guidati dal valore «International natives» quest’anno abbiamo deciso di rendere ancora più speciale l’edizione dell’evento Inside”, afferma Ettore Vichi, Chief Regional Officer EMEA and APAC, “infatti ogni Country Biesse nel mondo avrà la «sua» settimana con un’esperienza completa e personalizzata, costruita secondo le diverse esigenze dei clienti, adattando quindi l’evento in sé alle peculiarità locali”, conclude Vichi.

“Apriamo le porte del nostro showroom con un evento rivolto a tutti coloro che lavorano nei settori del legno, dei materiali tecnologici e compositi, del vetro e della pietra. Inside è un evento multimateriale senza confini, unico e globale, pensato per mostrare al cliente come, grazie alle nostre competenze, sarà possibile dar luce alle potenzialità di qualsiasi materiale”, sostiene Raphaël Prati, Chief Marketing & Communications Officer, “è l’occasione perfetta per interagire con il cliente lungo un percorso sempre più approfondito e interamente su misura, facendo leva sul nostro network di showroom e tech center, a Pesaro e nel mondo”, conclude Prati.

Tra le novità in azione per la lavorazione del legno spiccano la nuova linea di bordatura Stream Edge Pro per produzione a lotto-uno, equipaggiata con il sistema di incollaggio a idrogeno HFS – Hydrogen Force System, progettato per un incollaggio sostenibile dei bordi, e il centro di lavoro nesting Rover B FT HD, asservito da robot ROS. Nel settore della lavorazione del vetro invece emergono Intermac Multi Pro, il nuovo centro di lavoro verticale ideale per la realizzazione di porte, vetrine, vetri per veicoli industriali, facciate strutturali e Francesca, la gamma dedicata alle operazioni di foratura, fresatura e svasatura su vetro piano e forme irregolari; nel settore dedicato alla lavorazione lapidea spicca la lucidacoste Master Edge up, progettata per lucidare coste piane e sagomate di marmo, granito, quarzo, materiali ceramici e sinterizzati.

La gamma di soluzioni tecnologiche Biesse per la lavorazione del legno, vetro, pietra e materiali plastici e compositi, si completa con macchinari a controllo numerico adatti a tutte le esigenze di lavorazione.

“Dal 20 al 24 Novembre 2023, l’evento Inside sarà dedicato all’Italia.” – afferma Laura Alesi, Marketing Manager Italia – “L’edizione di quest’anno, ispirata al tema “Come dar forma al materiale”, celebra la multimaterialità e mira ad evidenziare attraverso un denso programma di seminari, demo ed approfondimenti, come la tecnologia, in un percorso che coniuga innovazione, sperimentazione e design, unite dal genio umano e dall’empatia, possa liberare il potenziale insito in ogni materiale.” conclude Laura Alesi.

“Come Michelangelo scolpiva la pietra con maestria e passione, la macchina CNC modella il materiale con precisione e tecnologia del futuro. Entrambi trasformano la visione in realtà. In Biesse progettiamo, produciamo e realizziamo tecnologie in grado di lavorare qualsiasi materiale in ogni contesto, dando forma alle idee dei nostri clienti e trasformandole in vere e proprie opere d’arte. Da qui la scelta di dedicare l’evento Inside al tema della multimaterialità.” – dichiara Mirco Anselmi, Country Director Italia.

Ogni giornata dell’evento sarà quindi dedicata ad approfondire le peculiarità di ogni materiale attraverso il racconto dei successi, delle esperienze e dei traguardi di ospiti d’eccezione.

Il confronto tra Massimo Gobbini, Ceo di Artelinea SpA, e Ascanio Zocchi, designer ADI, ha aperto la prima giornata di evento, Lunedi 20 Novembre, sottolineando l’importanza dello studio dei materiali, fondamento su cui si erige l’arte di creare, dove la conoscenza profonda dei materiali si trasforma in opere dal design sorprendente e funzionale.

Le successive giornate di Martedì 21, Mercoledì 22, Giovedì 23 e Venerdì 24 Novembre, sono invece dedicate rispettivamente al legno, ai materiali tecnologici, al vetro e per finire, alla pietra.

Dalla passione e dal “rispetto” per il legno di Capoferri Serramenti e Itlas si passerà alla costante ricerca di materiali compositi innovativi e sempre più sostenibili da parte di HP Composites e Assocompositi, con la consapevolezza che l’attenzione all’ambiente sia un atto di responsabilità affinché la bellezza e la funzionalità possano coesistere in armonia con il pianeta.

Le mille forme del vetro saranno invece il focus della quarta giornata di evento e del racconto di due vetrerie – Curvet e Vetrotec – che amano definirsi “atipiche”: vere e proprie finestre sull’immaginazione, dove il vetro si trasforma in arte e la funzionalità si fonde con l’unicità. Le loro opere sono testimonianze di audacia e creatività, dove la tradizione si mescola con l’innovazione per creare qualcosa di veramente straordinario.

Protagonista assoluta dell’ultimo appuntamento Inside sarà infine la pietra, testimone silenziosa dell’antichità, la cui versatilità è un testamento alla sua eterna bellezza e utilità. La pietra è oggi plasmata da aziende come Simeg e Generelli, che attraverso un processo di ingegnosità e creatività materializzano le visioni di designer come Paolo Criveller, dando vita ad opere d’arte senza tempo.

Quattro intense giornate che vedranno oltre all’alternarsi di seminari, anche demo nei nostri showroom e brevi approfondimenti con i nostri specialisti di Technology Application per consigli, suggerimenti ed essere sempre aggiornati sulle nuove innovazioni Biesse.

Un’occasione quella dell’Inside Italy Edition per “celebrare la multimaterialità, esaltando l’eccezionale capacità del genio umano di unire diversi elementi per creare qualcosa di nuovo ed eccezionale. Un omaggio alla creatività che fonde materiali eterogenei per forgiare opere d’arte e innovazioni che sfidano le convenzioni e aprono nuove strade verso il progresso.”- conclude Lanfranco Fontanelli, Sales Director Italia.

biesse.com

You may also like

Commenta