Macam: open house con RadiciGroup ed Electro-Parts

15 giugno 2016

Ė stato un Open House che ha messo al centro tecnologie e materiali innovativi quello organizzato il 19 e 20 maggio da MACAM, realtà italiana d’eccellenza attiva dal 1989 nello sviluppo di applicazioni personalizzate per il mercato dello stampaggio ad iniezione delle materie plastiche.

Tra i presenti negli spazi della sede torinese di Macam, anche RadiciGroup Performance Plastics con il cliente e partner Electro-Parts SpA, azienda leader nella produzione di una vasta gamma di motori elettrici per i settori auto, elettrico/elettronico e per i sistemi di controllo e automazione per case e uffici.

Automazione hi-tech, robot cartesiani con fibre di carbonio, stampi di precisione ad altissima produttività, packaging veloce: sono solo alcune delle tematiche affrontate nel corso della due giorni promossa da Macam all’interno dei propri spazi aziendali. Un Open House mosso dalla volontà di dare spazio e promuovere le più recenti innovazioni tecnologiche e di prodotto nell’ambito dello stampaggio ad iniezione. «Appuntamenti come questo danno voce ad una filosofia che portiamo avanti con forza nella nostra struttura,» ha affermato Roberto Sallemi, Presidente di MACAM – «una filosofia che da sempre ci vede promuovere verso clienti e utilizzatori finali le principali novità in tema di soluzioni tecnologiche all’avanguardia e materiali innovativi. Temi che grazie al contesto Open House, e questo è il vero valore aggiunto per i nostri clienti, riusciamo ad affrontare con un ottimo grado di approfondimento tecnico-scientifico, dando spazio al confronto diretto, alla relazione, allo scambio

Unitamente alle numerose relazioni presentate, durante questi due giorni in MACAM si è dato spazio anche a dimostrazioni pratiche di utilizzo in ciclo automatico delle presse a iniezione nippo-tedesche di Sumitomo (SHI) Demag, macchine ad elevati contenuti tecnologici – per lo stampaggio del packaging, di particolari elettrici elettronici, di componenti per il settore automotive e di soluzioni per l’ambito medicale – la cui vendita e assistenza in Italia è affidata in esclusiva proprio a MACAM. Protagoniste nello specifico la InteElect 100t e la ultra rapida El-Exis SP 200t, presse in grado di garantire massima efficienza, precisione, controllo.

«La scelta di presse elettriche Sumitomo associata all’utilizzo di poliammidi RadiciGroup» – commenta Luca Avataneo, Plastics Manager di Electro-Parts – «ci ha permesso di risolvere molte criticità di stampaggio. Abbiamo trovato la soluzione più adatta alle nostre esigenze applicative, migliorando stabilità dimensionale, precisione, caratteristiche termiche e meccaniche dei nostri pezzi stampati. E questo è stato possibile grazie ad un consolidato rapporto che definirei di vera e propria partnership con MACAM e Radici

A spiegare caratteristiche e performance delle poliammidi utilizzate da Electro-Parts per la realizzazione di componenti motori elettrici per ventilazione abitacolo auto (porta spazzole), è Andrea Panelli, Technical Service & Market Development di RadiciGroup Performance Plastics: «in occasione di questo Open House abbiamo dato risalto ai nostri Radilon® XTreme, specialty di nylon sviluppata per qualsiasi applicazione dove le temperature di utilizzo in continuo possono raggiungere i 230°C. Nel caso specifico del pezzo stampato in MACAM, Radilon® XTreme ha permesso di mantenere invariati tutti i requisiti dimensionali, meccanici e strutturali di un organismo cuore del motore elettrico.»

«La presenza e la visibilità durante questo Open House,» – continua Panelli – «sono state importanti non solo per i tanti spunti tecnici emersi, ma anche per la possibilità di condividere con clienti e partner quell’approccio all’innovazione tecnologica e di prodotto che contraddistingue da sempre RadiciGroup Performance Plastics.»

Condividi questo articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di TecnoEdizioni maggiori informazioni

TecnoEdizioni utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o premendo su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi