Home PLASTICA Techpol prosegue il suo percorso di crescita e investe sul welfare aziendale

Techpol prosegue il suo percorso di crescita e investe sul welfare aziendale

di Cecilia
0 commento

L’azienda di Morro D’Alba ha scelto di ‘premiare’ i propri dipendenti con una polizza collettiva per malattie gravi messa a disposizione da Intesa Sanpaolo 

Protagonista del distretto della meccanica marchigiana e tra i principali player nel comparto della progettazione e stampaggio di materiali termoplastici, la Techpol si conferma una realtà molto legata ai propri collaboratori per i quali ha stipulato con Intesa Sanpaolo una polizza collettiva per la copertura di malattie gravi e visite mediche per prevenire l’insorgere di patologie.

I vertici dell’azienda di Morro D’Alba hanno infatti deciso di fornire un concreto supporto ai 157 dipendenti garantendo loro la copertura delle spese sanitarie in molteplici ambiti, avvalendosi delle soluzioni welfare offerte da Intesa Sanpaolo, in grado di garantire il giusto sostegno nell’affrontare questo genere di situazioni e che condivide i valori etici e sociali del fare impresa nel territorio.

Fondata da Maurizio e Giuliano Romagnoli nel 1978 a Morro D’Alba, nel distretto della meccanica marchigiana, la Techpol Srl vanta oltre 40 anni di esperienza nella progettazione e nello stampaggio ad iniezione di materiali termoplastici di componenti per impieghi nel settore Automotive, Elettrotecnico, Fitness e altri. Grazie ai continui investimenti nell’innovazione, nella Ricerca&Sviluppo e nella valorizzazione dei propri collaboratori, ha dato il via nel corso degli anni ad un processo produttivo sempre più tecnologico e di alta precisione diventando nel 1996 fornitrice OEM del gruppo Audi-Volkswagen. Da allora l’azienda è partner e fornitore diretto di primo equipaggiamento dei player globali dell’automotive e di aziende leader del design, dell’illuminazione, del complemento, dell’elettrodomestico e delle attrezzature sportive-leisure-fitness, con una quota export del 90% in oltre 40 Paesi.

Alessandra Romagnoli, General Manager e di Techpol: “Quest’anno, considerando anche il difficile e incerto momento storico che le famiglie si trovano ad affrontare, abbiamo voluto dare un segnale concreto ai nostri collaboratori per esprimere la riconoscenza nei confronti del loro impegno e rafforzare quel senso di comunità coesa di persone che è parte integrante del sistema di valori della Techpol”.

Alessandra Florio, Direttrice Regionale Emilia-Romagna e Marche di Intesa Sanpaolo: “Riteniamo che il welfare aziendale possa e debba diventare sempre più un elemento di stimolo al sistema produttivo, contribuire al miglioramento del clima aziendale e accrescere il ruolo sociale, nonché la competitività, delle nostre imprese. La collaborazione con una realtà di eccellenza come la Techpol testimonia una volta di più il nostro impegno per una crescita ispirata a criteri di sensibilità sociale con la volontà, nello specifico, di supportare le aziende nella tutela del loro patrimonio più prezioso: le persone”.

You may also like

Commenta