Angelantoni Life Science: monitoraggio di parametri ambientali via wireless

26 maggio 2016

Angelantoni Life Science distribuisce per industrie, laboratori, ospedali, ecc… il sistema MYLOG wireless di monitoraggio dei principali parametri ambientali basato su piattaforma cloud, con accesso multi-dispositivo (desktop, laptop, smartphone, tablet)

La nascita del primo registratore grafico risale ai primi anni del secolo scorso eppure oggi, a 100 anni di distanza, nonostante la tecnologia abbia fatto passi da gigante, il metodo di registrazione delle temperature è rimasto sostanzialmente invariato.
Con l’avvento della tecnologia informatica, unita alla possibilità di scambiare dati tra reti utilizzando connessioni senza fili, sono nati in questi anni diversi sistemi di registrazione elettronica dei dati degli strumenti da laboratorio che permettono di far confluire in modalità wireless i dati di diversi apparecchi in un unico database, rendendoli poi facilmente consultabili attraverso un software appositamente progettato.
MYLOG, distribuito da Angelantoni Life Science di Perugia, è la più recente applicazione di tali sistemi ed unisce una flessibilità senza pari ad una piattaforma software affidabile e di semplice utilizzo, il tutto supportato da un hardware ad altissima qualità e precisione, progettato per garantire la massima durata del sistema e la totale affidabilità della misura raccolta.
Il sistema permette il monitoraggio wireless dei parametri chimico-fisici, progettato per l’utilizzo in ambienti in cui sia necessario tracciare e registrare i dati al fine di ottenere o mantenere, la conformità a norme e regolamenti, sia nel settore pubblico che in quello privato.
MYLOG combina alta tecnologia hardware e software di ultima generazione per ottenere un controllo assoluto su campioni, reagenti, ambienti e su ogni parametro chimico-fisico sia necessario acquisire e tracciare all’interno di ospedali, laboratori, biobanche, industrie ed aziende pubbliche e private.
Il sistema è uno strumento indispensabile per l’accreditamento delle strutture, delle apparecchiature e delle procedure di conservazione, oltre che dei campioni stessi, secondo le più recenti norme ISO, GLP, CFR21, etc.

Caratteristiche principali e software
Il datalogger MYLOG dispone di diverse entrate analogiche e digitali, che permettono di collegare un’ampia gamma di sensori (sonde PT100, sensori UR%, CO2, O2, velocità flusso laminare, lux, etc.). Lo strumento, pensato per la connessione alla rete elettrica, è inoltre dotato di una batteria tampone ricaricabile ad alte prestazioni e di lunga durata e di una memoria interna espandibile, in grado di contenere oltre 1.000.000 di singole misure.
Il software MYLOG nella sua proposta standard è basato su piattaforma cloud, con accesso multi-dispositivo (desktop, laptop, smartphone, tablet) attraverso qualsiasi browser, semplificando l’accesso al sistema, senza alcuna installazione di software su server e pc locali, permettendo un importante risparmio di tempo e denaro.
Il sistema di allarmi (mail, sms, etc) è gestito direttamente dal software su cloud, eliminando il rischio di malfunzionamenti o fuori linea dei server/pc locali, che impedirebbero la corretta notifica degli allarmi.
Esiste inoltre la possibilità, su specifica richiesta, di installazione del software in locale (perdendo tuttavia i vantaggi del sistema basato su cloud).
Il sistema MYLOG trasmette i dati attraverso la rete Wi-Fi già esistente in loco, eliminando la necessità di costose antenne/ripetitori per trasmettere su frequenze proprietarie. In caso non sia disponibile una rete Wi-Fi è possibile crearne una ad hoc, oppure utilizzare soluzioni con interfaccia LAN/ethernet, o con particolari schede SIM specifiche per la trasmissione dei dati attraverso rete mobile.
Il sistema, conforme alla normativa CFR21, dispone di soluzioni anche per il monitoraggio dei trasporti, nonché per le verifiche metrologiche periodiche, sempre interamente integrate e gestite dallo stesso software che monitora gli apparecchi fissi.

Condividi questo articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di TecnoEdizioni maggiori informazioni

TecnoEdizioni utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o premendo su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi