Due nuovi impianti Bandera Geo FutureFilm in U.S.A.

8 marzo 2019

Quest’anno, nel territorio statunitense, un nuovo cliente ha scelto di affidarsi al marchio Bandera per realizzare un grosso progetto nell’ambito della produzione di geomembrana liscia e testurizzata per industrie di gestione delle risorse idriche.

Esperienza e competenza da sempre contraddistinguono Bandera e l’importante gruppo americano ha deciso di acquistare, in un unico pacchetto, due impianti gemelli della serie Geo FutureFilm per produrre geomembrane fino a 8 m, principalmente per applicazioni nell’industria petrolifera e nella protezione ambientale.

Tra le ragioni che hanno spinto il cliente a scegliere Bandera. Tra queste hanno sicuramente giocato un ruolo fondamentale l’innovazione ed il servizio tecnico post-vendita.

Attraverso la prima, Bandera investe continuamente in nuove tecnologie, perfezionando i suoi macchinari giorno dopo giorno e rendendoli sempre più performanti e all’avanguardia. Mediante il secondo, avvalendosi di un efficace servizio customer-care, assicura al cliente una vicinanza costante e un intervento immediato in ogni evenienza, oltre che implementare le procedure di Oeee (Overall Extrusion Equipment Effectiveness).

L’impegno di Bandera non si è limitato alla sola vendita degli impianti, ma ha coinvolto un importante percorso di formazione del personale americano addetto all’avviamento, alla gestione e alla manutenzione dei macchinari. A metà novembre 2018 infatti, 2 tecnici del gruppo sono stati ospitati per un’intera settimana c/o il THOE The House of Extrusion® di Bandera, per effettuare del training su alcune linee presenti in sala prove. Un team Bandera composto da ingegneri e commerciali qualificati, si è reso disponibile a mostrare agli ospiti statunitensi la realtà aziendale e trasferire loro il know-how indispensabile ad acquisire la necessaria familiarità con le linee acquistate, approfondendone tutti gli aspetti relativi ai processi e alle varie componenti macchina.

Condividi questo articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di TecnoEdizioni maggiori informazioni

TecnoEdizioni utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o premendo su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi