Home CHIMICA E.ON Italia: il Bilancio di Sostenibilità 2022 testimonia i risultati concreti dell’impegno e della strategia Make Italy Green a favore della transizione energetica

E.ON Italia: il Bilancio di Sostenibilità 2022 testimonia i risultati concreti dell’impegno e della strategia Make Italy Green a favore della transizione energetica

di Cecilia
0 commento

Con “Make Italy Green” E.ON prosegue e rafforza il proprio ruolo nel supportare la transizione energetica del Paese attraverso servizi e progetti in grado di generare un impatto positivo sull’ambiente e le comunità. Rendere l’Italia più verde e più sostenibile non è solo un business o un’ambizione ma è un vero e proprio purpose volto a creare il più grande movimento partecipativo che coinvolga sempre più individui, imprese e, in generale, la società. Un movimento costituito da persone che condividono gli stessi valori e obiettivi virtuosi in un mondo in cui tutti abbiano le stesse opportunità di vivere e contribuire in modo concreto alla transizione ecologica ed energetica quale percorso culturale, di crescita e benessere.

Nel 2022, E.ON Italia ha identificato 10 priorità ESG per il futuro che rappresentano impegni consistenti verso uno sviluppo green, nel segno della concretezza e misurabilità, fondato su pilastri chiave quali: sostenibilità, crescita e centralità della persona.

“Per noi di E.ON la sostenibilità è una parte integrante del nostro business e permea la nostra cultura di impresa in tutti i suoi aspetti. Il Bilancio di Sostenibilità 2022 è un ulteriore tappa del nostro movimento e del percorso con cui vogliamo sottolinearel’importanza di agire insieme verso un futuro più virtuoso. Agire ora per la sostenibilità è una grande motivazione per noi e per i clienti ed è la possibilità concreta di fare ognuno la propria parte verso un domani pienamente green” ha commentato Frank Meyer, CEO di E.ON Italia.

La seconda edizione del Bilancio di Sostenibilità di E.ON Italia, redatto in maniera volontaria, si inquadra nell’impegno più ampio del Gruppo nel rendicontare in modo chiaro e trasparente a tutti gli stakeholder i risultati ottenuti in ambito ambientale, sociale ed economico. Il Bilancio di Sostenibilità 2022 di E.ON Italia si è ispirato ai GRI Standards 2021 – i più diffusi standard in ambito di rendicontazione non finanziaria – e su questa base delinea 17 temi rilevanti sottoposti, analizzati e validati da una ESG Task force interfunzionale di E.ON dedicata a favorire l’integrazione della sostenibilità in tutte le funzioni chiave e da un Team di esperti esterni.
Clicca qui per consultare il documento.

You may also like

Commenta