FTP INDUSTRIAL e FONTANAFREDDA insieme per la prima vendemmia del Barolo a emissioni zero al mondo

23 febbraio 2021
FTP INDUSTRIAL e FONTANAFREDDA insieme per la prima vendemmia del Barolo a emissioni zero al mondo
FOOD
0
Realizzare la prima vendemmia di un cru di Barolo al mondo a emissioni zero e celebrare il 2025 stappando la prima bottiglia 100% sostenibile del vino: è questo l’obiettivo che ha portato alla nascita della partnership tra FPT Industrial e Fontanafredda, presentata oggi nel corso di una conferenza stampa digitale.

Una sfida globale come la transizione energetica, che richiede non solo soluzioni condivise di grande respiro ma anche azioni mirate su settori specialistici, deve essere in grado sia di produrre risultati concreti, sia di attrarre l’interesse di un pubblico più vasto, anche in funzione dell’alto valore che tali iniziative rappresentano. Ancora di più, quando queste iniziative sono frutto della collaborazione con partner da tempo impegnati sul fronte della responsabilità ambientale.

Recentemente premiato come “Motore dell’anno 2020” grazie al proprio approccio modulare e multi-propulsione, il motore FPT Industrial F28 nasce per essere compatto, produttivo e amico dell’ambiente. È infatti in grado di soddisfare i requisiti di potenza, performance e basso impatto ambientale nelle applicazioni specializzate, come i trattori da frutteto e vigneto. L’F28 può essere alimentato a gasolio, a gas naturale ed è pronto per le applicazioni ibride.

Il modello a biometano progettato per Fontanafredda è stato sviluppato a partire da un trattore cingolato da vigneto New Holland Agriculture. È in grado di erogare 75CV di potenza con una coppia massima di 330Nm e garantisce quindi, in totale sicurezza, prestazioni assolutamente comparabili a quelle del modello diesel, anche sulle pendenze più scoscese e sui terreni scivolosi che caratterizzano gli impianti dei vigneti più pregiati dell’area delle Langhe. Il tutto con un’impronta ecologica pari a zero.

Fontanafredda da anni è impegnata nella sostenibilità ambientale, in campagna, applicando un’agricoltura biologica, e in cantina, utilizzando lieviti autoctoni. Un percorso decennale, che nel 2020 ha portato a una nuova prospettiva: il Rinascimento Verde. Il nuovo Rinascimento porterà alla creazione di una grande comunità mondiale, unita intorno al rispetto della terra, che diventa anche rispetto per le persone.

La partnership triennale fra FPT Industrial e Fontanafredda, che è sostenuta dal Progetto Tobias della Regione Piemonte con il contributo di New Holland Agriculture e CNH Industrial e aziende del territorio, dimostra ancora una volta come progetti così complessi e articolati possano essere un esempio virtuoso del lavorare in rete per un obiettivo comune. Durante la conferenza stampa, il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio è intervenuto sottolineando l’importanza di fare sistema per raggiungere obiettivi importanti in termini di sostenibilità per un territorio sempre più competitivo.

Il fulcro della collaborazione è la fornitura di due trattori cingolati da vigneto New Holland TK Methane Power, con motore FPT Industrial F28 Natural Gas alimentato a bio metano, che lavoreranno nel cru Vigna La Rosa, dove nasce il leggendario Barolo omonimo, un vino che nella sua storia è entrato nella Top 100 di Wine Spectator, come uno dei vini più buoni al mondo.

Condividi questo articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di TecnoEdizioni maggiori informazioni

TecnoEdizioni utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o premendo su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi