Home FOOD Goglio al Sigep 2023: soluzioni di prodotto all’avanguardia per il settore del caffè

Goglio al Sigep 2023: soluzioni di prodotto all’avanguardia per il settore del caffè

di Cecilia
0 commento

In occasione dell’importante fiera dedicata al Foodservice Dolce, Goglio ha presentato alcuni degli elementi più innovativi della propria offerta destinata al settore del caffè: i packaging più avanzati in termini di sostenibilità, la rivoluzionaria valvola di degasazione applicabile alle confezioni e la capsula con valvola brevettata dal Gruppo.

Goglio, tra i leader mondiali nel packaging flessibile che progetta e sviluppa sistemi completi per l’imballaggio fornendo laminati, valvole e componenti in plastica, linee di confezionamento e servizio per le più diverse esigenze di confezionamento e per numerosi settori di applicazione, ha partecipato a SIGEP 2023, fiera di riferimento a livello mondiale dedicata al Gelato Artigianale e all’Arte del Dolce che si è svolta a Rimini dal 21 al 25 gennaio. All’interno della propria area espositiva il Gruppo ha messo in mostra alcuni degli elementi chiave del proprio portafoglio di prodotti dedicati al settore del caffè, tra cui le innovative confezioni realizzate con materiali “pronti per il riciclo”, la valvola di degasazione monodirezionale, che permette di confezionare il caffè ancora fresco, e le sue applicazioni, come la capsula con valvola, prima al mondo nel suo genere.

Grazie alla costante attività del proprio team di ricerca e sviluppo, Goglio è in prima linea nell’innovazione tecnologica, anche applicata ai materiali ai fini di una maggiore sostenibilità. Nel contesto della fiera, il Gruppo ha infatti esposto una serie di confezioni, disponibili in un’ampia gamma di formati, la cui composizione garantisce un minor impatto sull’ambiente. I laminati in monomateriale polietilene o polipropilene, per esempio, rendono gli imballi “pronti per il riciclo” consentendone il corretto recupero nei moderni impianti di gestione dei rifiuti. Allo stesso tempo, questi materiali di nuova generazione garantiscono elevate proprietà di barriera, che permettono la corretta conservazione del prodotto, e assicurano i medesimi standard di macchinabilità dei tradizionali laminati contenenti alluminio.

Tra le soluzioni di prodotto esposte a SIGEP 2023 dal Gruppo, che detiene storicamente una posizione di leadership nella fornitura di sistemi di packaging e macchinari per il comparto del caffè, c’è la valvola di degasazione monodirezionale, brevettata nel 1968 dall’azienda, che oggi ne produce oltre un miliardo di unità all’anno. Grazie a questa speciale invenzione, è stato possibile per la prima volta confezionare il caffè appena tostato, senza che questo debba essere lasciato a riposare affinché termini il suo processo di degasazione, con evidenti vantaggi in termini di riduzione dei tempi di stoccaggio. La valvola, infatti, consente ai gas naturalmente emessi dal caffè di fuoriuscire dal pack impedendo allo stesso tempo l’ingresso dell’ossigeno.

L’applicazione della valvola ha recentemente trovato applicazione anche nel segmento del caffè porzionato con la prima capsula con valvola di degasazione al mondo realizzata dal Gruppo, in esposizione nel corso della fiera. Anche la capsula Goglio testimonia il costante impegno del Gruppo nella creazione di soluzioni compatibili con l’ambiente. La speciale capsula è, infatti, disponibile sia nella versione “ready for recycling” che in quella 100% compostabile, garantita biodegradabile in un impianto di compostaggio industriale (OK COMPOST INDUSTRIAL).

www.goglio.it

You may also like

Commenta