Home PLASTICA Sandretto: “Entro 2016 presenza in altri 15 Stati”

Sandretto: “Entro 2016 presenza in altri 15 Stati”

di Cecilia
0 commento
Sandretto presse a iniezione

Sandretto, azienda di riferimento nel settore delle presse a iniezione da circa 70 anni, comunica che sta lavorando per estendere la rete di assistenza e vendita e prevede, entro il 2016, di essere presente in altri 15 Stati, tra i quali Inghilterra, Francia, Messico, India, Turchia. Attualmente il network internazionale di assistenza e vendita è presente in 46 Paesi del mondo, tra Europa, Sud America, Asia, Paesi Arabi.
In questi paesi i clienti possono affidarsi all’esperienza e all’innovazione targate Sandretto, apportato sul campo dalle Società Partner Esclusiviste che con il loro personale altamente specializzato – sia in materia di stampaggio ad iniezione che nell’ambito del additive manufacturing (stampa 3D) – sostengono gli operatori delle migliaia di macchine Sandretto distribuite nel mondo.
Sandretto precisa che tutti gli Agenti Esclusivi Sandretto nel mondo, lavorano sotto la supervisione della sede centrale di Pont Canavese (Torino) e sono stati formati ed autorizzati dalla casa madre.

“Per quanto riguarda gli Stati dove non siamo ancora presenti con Agenti Esclusivisti Autorizzati, come ad esempio l’Inghilterra, la Francia o il Messico, Sandretto invita a diffidare da Società che, in quei paesi si presentano impropriamente come punti di riferimento autorizzati, proponendo ricambi non originali, senza averne alcun diritto” precisa l’azienda piemontese.

You may also like

Commenta

Questo si chiuderà in 0 secondi