Moretto: a febbraio il primo ExpoTech d’Europa sarà a Pordenone

15 gennaio 2016

In concomitanza con SamuPlast di Pordenone, dal 3 al 6 febbraio 2016, il salone dedicato a tecnologie, macchine e materie plastiche, Moretto organizza un evento speciale e porta tutta la sua tecnologia esposta in una grande area espositiva.

L’amore e la passione per la ricerca e lo sviluppo di soluzioni all’avanguardia ha guidato i progetti e la produzione Moretto in questi 35 anni di storia aziendale. Tecnologia e cultura dell’innovazione, i pilastri su cui si basa il successo dell’azienda, sono anche gli ingredienti chiave che fanno questo evento unico nel suo genere. Renato Moretto, presidente dell’azienda di Massanzago, ci ha dato qualche anticipazione.

Quale è il messaggio che volete lanciare in questa occasione?
Vogliamo mostrare la nostra potenza, la qualità della nostra tecnologia e l’ampiezza di gamma di cui disponiamo. In tanti ci conoscono, ma non tutti forse sanno cosa è in grado di fare Moretto realmente. Per questo vogliamo rafforzare la convinzione è la consapevolezza dell’azienda

Chi parteciperà all’evento ?

Abbiamo invitato i nostri clienti top da tutto il mondo che rappresentano oltre 300 case history di successo. L’evento è poi dedicato alla nostra forza vendita globale, che conta circa 250 persone. In totale sono 550 persone le persone invitate direttamente dall’azienda. Poi naturalmente l’evento è aperto a curiosi, visitatori e a tutti coloro che vorranno visitare il nostro padiglione.
Abbiamo poi invitato i giornalisti della stampa tecnica di tutto il mondo, 50 persone, che parteciperanno a una conferenza stampa a loro dedicata il giovedì mattina.

Partecipate a tutte le fiere più importanti del settore, perché avete scelto proprio Pordenone?
Facciamo 30-35 fiere all’anno, ognuna ha la sua storia e la sua peculiarità. Non riusciamo mai a esporre tutta la nostra tecnologia e a mostrare la nostra “potenza” in un solo colpo d’occhio. Questa occasione ci da l’opportunità di far vedere chi siamo, a tutto tondo.

Avete scelto l’Italia per un evento di portata globale. Perché ?
Il primo ExpoTech in Europa non poteva che essere nel nostro Paese. Invitiamo in Italia i nostri principali clienti da tutto il mondo. Dalla fiera di Pordenone partiranno ogni ora delle navette dirette al nostro stabilimento di Massanzago (Padova) che aprirà le porte e sarà in piena attività.

Come sarà strutturata l’area espositiva ?
Per questo evento Moretto ha riservato un intero padiglione fieristico di Pordenone Fiere. L’area sarà divisa in tre isole produttive funzionanti: iniezione, estrusione, film in bolla e produzione di film barriera (frutto delle ultime acquisizione) per oltre 1600 metri quadri dedicati all’esposizione di tutte le tecnologie Moretto disponibili. Saranno 250 macchine ed applicazioni esposte. Gil esperti Moretto, per ognuna, saranno pronti a illustrarne le caratteristiche e saranno aperti a ogni tipo di discussione e a rispondere alle domande dei visitatori.

Non solo tecnologia, ma anche cultura della plastica e condivisione. Cosa prevede il programma?
I nostri clienti porteranno le loro esperienze e racconteranno le loro case history in prima persona. Esperti e personaggi del mondo accademico parleranno più in generale di cultura della tecnologia dei processi plastici. Ogni speech sarà tradotto simultaneamente in tre lingue
Il giovedì sera tutti i clienti e gli invitati saranno nostri ospiti a cena, in un locale attrezzato per 600 persone.
Insomma le occasioni di confronto con mancheranno, tra momenti informali e interventi più istituzionali.
ExpoTech non vuole essere solamente una “vetrina” ma un vero e proprio incontro di confronto, condivisione, formazione. La formula è inedita ma siamo convinti che sia vincente. ExpoTech metterà al centro la concretezza e la qualità della tecnologia Moretto, la passione e la cultura per il nostro lavoro.

http://expotech.moretto.com/it/

Condividi questo articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di TecnoEdizioni maggiori informazioni

TecnoEdizioni utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o premendo su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi