Covestro e Arcesso Dynamics lanciano la svolta nella produzione di superfici solide

10 novembre 2022

Covestro, azienda leader nella produzione di polimeri, e Arcesso Dynamics, produttore di componenti personalizzati in poliuretano, oggi lanciano insieme Arfinio®, una soluzione innovativa, alla fiera K di Düsseldorf, in Germania. La soluzione si basa sullo stampaggio ad iniezione e reazione (RIM) su poliuretani alifatici. In precedenza considerata impossibile, questa tecnologia consente ai produttori di trarre vantaggio da nuove combinazioni di libertà di design, prestazione funzionale e sostenibilità di applicazioni con più superfici solide e di stampaggio a iniezione.

Il materiale Arfinio® è realizzato tramite stampaggio a iniezione di polimeri liquidi ad alta prestazione e minerali unici. Si realizzano così forme senza alcun tipo di giunto e senza l’uso di pannelli. È così che questa tecnologia riunisce i vantaggi chiave della chimica alifatica, dello stampaggio a iniezione e delle superfici solide: la resistenza meccanica, la stabilità alla luce e la riparabilità, oltre  al peso ridotto del prodotto, la produzione rapida e la migliorata libertà di design.

Ora, queste proprietà stanno aprendo a nuove possibilità in applicazioni tra cui un piatto doccia Estoli e una sedia di lusso. Per quanto riguarda l’arredo bagno, Arfinio® consente una soluzione leggera almeno il 50% in più rispetto alle superfici solide tradizionali, con maggiore resistenza allo scivolamento e più sicurezza durante l’installazione e l’uso. Alla sua formulazione è anche possibile aggiungere additivi antibatterici, migliorando così l’igiene su superficie molto toccate. Per quanto riguarda gli arredi, lo stampaggio a iniezione consente una produzione rapida di strutture complesse, realmente senza alcun tipo di giunto. Infine, il coefficiente termico di Arfinio® lo rende caldo al tatto, mentre texture e colore possono essere personalizzati.  Consente inoltre la realizzazione di retroilluminazione in applicazioni elettroniche.

Arfinio® contribuisce anche a un mondo più circolare e sostenibile. Le sue eccellenti proprietà di resistenza agli urti, all’abrasione e alle sostanze chimiche  lo rendeno estremamente durevole. Inoltre, essendo un monomateriale, può essere facilmente riparato, triturato o riciclato in nuovi prodotti.

Joan Miquel García Martinez, Senior Project Manager da Covestro ha affermato: “Siamo orgogliosi di aver unito le nostre forze con Arcesso per portare sul mercato i vantaggi degli alifatici prodotti tramite RIM! Arfinio® aprirà nuove possibilità per una vasta gamma di progettisti e OEM, e non vediamo l’ora di esplorare il modo in cui può essere usato in tantissime altre applicazioni.”

Ernest Montón, CEO di Arcesso Dynamics ha aggiunto: “È stato fantastico lavorare con Covestro per dare vita alla nostra innovazione, l’alifatico PUR. La nostra partnership ha già aiutato i clienti di molti settori industriali a risolvere sfide poste da prodotti chiave. Insieme, continueremo a sviluppare nuovi ed entusiasmanti prodotti Arfinio® progettati per soddisfare le esigenze dei nostri clienti e degli utenti finali.”

www.covestro.com.

Condividi questo articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di TecnoEdizioni maggiori informazioni

TecnoEdizioni utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o premendo su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi