Home FOOD Dario Roncadin è fra gli “Imprenditori dell’Anno” per EY

Dario Roncadin è fra gli “Imprenditori dell’Anno” per EY

di Cecilia
0 commento

“Crescita globale mantenendo il legame con il territorio”

L’amministratore delegato dell’azienda di pizze surgelate di Meduno (PN), Società Benefit, è stato premiato nel corso dell’evento riservato a imprenditori e imprenditrici che hanno contribuito all’economia italiana per quanto riguarda la categoria “Crescita globale”, “per la sua visione strategica e innovativa che gli ha permesso di guidare la crescita globale dell’azienda, portando un simbolo dell’eccellenza italiana all’estero, pur mantendendo il forte legame con il territorio e il sostegno dell’economia locale”

7144_web_DarioRoncadinDario Roncadin è uno degli “Imprenditori dell’Anno” di EY. Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato mercoledì 29 novembre a Milano agli imprenditori e alle imprenditrici che hanno contribuito alla crescita dell’economia italiana dimostrando intraprendenza, creatività e impegno: per la categoria “Crescita globale” EY ha scelto l’amministratore delegato della Roncadin SpA SB di Meduno (PN), azienda di pizze surgelate che da sempre unisce la vocazione internazionale a un forte legame con il territorio e la comunità locale. La motivazione del premio, infatti, è che Dario Roncadin porta avanti una “visione strategica e innovativa che gli ha permesso di guidare la crescita globale dell’azienda, portando un simbolo dell’eccellenza italiana all’estero, pur mantendendo il forte legame con il territorio e il sostegno dell’economia locale”.

Questo è un premio che riconosce l’impegno di tutta l’azienda e delle sue persone per operare secondo un modello di crescita che mette insieme la dimensione locale e globale, in modo sostenibilecommenta Dario Roncadin –. Siamo profondamente legati a Meduno e alle valli circostanti, dove Roncadin è stata fondata nel 1992 per una precisa scelta, quella di mio padre Edoardo, che dopo tanti anni all’estero ha voluto rientrare nella sua terra d’origine e dare il via a un progetto imprenditoriale che portasse lavoro e sviluppo al territorio. Ma da sempre l’azienda ha anche una vocazione internazionale, infatti portiamo uno dei più grandi simboli del Made in Italy, la pizza, in tutto il mondo, e con essa anche tutta una filiera di produttori italiani di eccellenza. Oggi che la guida dell’azienda è passata nelle mie mani, sono orgoglioso di confermare questo impegno e di guidare una realtà che produce ricchezza in modo rispettoso dell’ambiente e delle persone”.

Roncadin realizza pizze surgelate per le insegne della grande distribuzione di tutto il mondo, sia con prodotti a marchio proprio, sia per le marche del distributore. La quota export ha raggiunto il 70% del fatturato e l’azienda ha sviluppato centinaia di ricette diverse per i vari mercati in cui è presente, “Sempre mantenendo – sottolinea Dario Roncadin – una grandissima attenzione alla qualità delle materie prime e del procedimento produttivo, con l’obiettivo di portare sulle tavole globali un prodotto espressione del miglior Made in Italy“.

Roncadin è inoltre una Società Benefit, è da tempo impegnata su più fronti per portare un impatto positivo sull’ambiente e sulla società. Come si evince dal Bilancio di Sostenibilità relativo al 2022, da poco pubblicato, Roncadin ha investito 1,6 milioni di euro per la sostenibilità (34% degli investimenti complessivi annui – CAPEX), il 100% di energia elettrica impiegata per la produzione proviene da fonti rinnovabili certificate e il 99,8% dei rifiuti avviati al recupero. Inoltre Roncadin organizza una miriade di iniziative dedicate a dipendenti, famiglie e comunità locali. Per il futuro l’obiettivo di Roncadin SpA SB è quello di essere certificata B Corp.

www.roncadin.it

You may also like

Commenta