Lo storico laboratorio Biochimico di Milano entra nel Gruppo Cerba HealthCare

10 gennaio 2023

Il laboratorio Biochimico, storico laboratorio analisi milanese che vanta 60 anni di storia, entra a far parte del Gruppo Cerba HealthCare. È stata una scelta di qualità, di tradizione e di progetto scientifico”. Lo comunicano congiuntamente Stefano Massaro, amministratore delegato del Gruppo Cerba HealthCare in Italia, che conta su una rete capillare di 400 strutture su tutto il territorio nazionale e Bruno Pertici, amministratore dello storico laboratorio milanese.

Bruno Pertici ha condotto la crescita di Biochimico negli ultimi anni, dopo aver raccolto il testimone della direttrice e fondatrice di Biochimico, dottoressa Lidia Lamesta, che per decenni ne ha condotto ogni aspetto scientifico ed è divenuta famosa nella metropoli lombarda per aver formato negli anni moltissimi tecnici di laboratorio e biologi specialisti.

“In una fase di consolidamento degli operatori sanitari, per noi è motivo di grande orgoglio poter scegliere di far approdare il nostro laboratorio nel Gruppo Cerba, che rappresenta l’eccellenza mondiale in ambito di analisi cliniche e che di recente è divenuto il primo operatore anche in Italia” dichiara Bruno Pertici a margine del closing avvenuto presso lo studio notarile Ricci Radaelli.

“Pur in una fase di rapidissimo consolidamento, noi di Cerba siamo molto selettivi nella scelta dei target di acquisizione. Posso confermare che il nostro ulteriore passo avanti sulla città di Milano avviene attraverso l’acquisizione di una struttura di grande tradizione e professionalità, caratteristiche che accomunano entrambe le realtà: i milanesi oggi possono contare su un numero importante di strutture presso cui ottenere un servizio di analisi di eccellenza ed in regime di accreditamento con il servizio sanitario regionale a marchio Cerba”, conclude Stefano Massaro.

Ha seguito l’operazione per Cerba HealthCare lo studio Orrick con il team del managing partner Attilio Mazzilli, guidato dall’of counsel Livia Maria Pedroni, con il supporto dell’associate Angelo Timpanaro e della dottoressa Camilla Larcher, mentre i venditori sono stati assistiti dall’avvocato Lorenzo Cionti dello studio Le-Ar LegeArtis.

Le attività di due diligence finanziaria e fiscale sono state rispettivamente effettuate da EY con il team della partner Daniela Gianni, e dallo studio Marioli Menotti e Associati guidato dal socio fondatore dottor Luca Marioli.

www.cerbahealthcare.it

Condividi questo articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di TecnoEdizioni maggiori informazioni

TecnoEdizioni utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o premendo su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi