Massima efficienza e sicurezza alle temperature più basse

29 giugno 2021

I Frigoriferi e congelatori utilizzati in laboratorio e nella ricerca devono rispettare alti standard qualitativi.
Grazie alla sua grande esperienza come specialista della conservazione, Liebherr offre apparecchiature che garantiscono requisiti di massima sicurezza e affidabilità.

Nello specifico, gli Ultracongelatori (ULT) di Liebherr sono un riferimento per la conservazione fra – 40 °C e -86 °C. In termini di sicurezza, efficienza e facilità d’uso offrono tutto il necessario per soddisfare gli elevati standard richiesti nei laboratori e dalle istituzioni scientifiche. Queste apparecchiature vantano ridotti costi di esercizio, raffreddamento sostenibile, un ampio vano interno con dotazioni pratiche e numerose funzioni di sicurezza.

Basso sviluppo di calore

Rispetto alle precedenti tecnologie, l’efficiente sistema di raffreddamento a cascata con refrigeranti HC genera molto meno calore. In questo modo è possibile conseguire un risparmio sui costi nella progettazione termica del sistema di climatizzazione dell’ambiente. Se non è possibile garantire la dissipazione del calore tramite il sistema di climatizzazione dell’ambiente, è disponibile anche l’opzione con raffreddamento ad acqua.

BSD Liebherr

Basso consumo energetico

Negli istituti di ricerca, gli ultracongelatori rientrano fra le apparecchiature che presentano il più alto consumo energetico. I Liebherr sono tra i modelli più economici presenti sul mercato mondiale. L’efficiente sistema di raffreddamento in combinazione con pannelli sottovuoto altamente isolanti consente un funzionamento efficiente con il massimo risparmio energetico possibile a fronte di costi di esercizio contenuti.

BSD Liebherr

 

Minime variazioni della temperatura

Per preservare la qualità dei campioni conservati, anche minime variazioni della temperatura risultano molto importanti. Liebherr ha ridotto al minimo le fluttuazioni di temperatura all’interno degli Ultracongelatori, in termini di frequenza e di durata.

Messaggi di allarme in situazioni critiche

Grazie al sistema di monitoraggio a 3 livelli che comprende messaggi di allarme relativi a temperatura, guasti della porta e della rete, funzionalità come il raffreddamento di emergenza a CO2 e il monitoraggio online, i campioni conservati all’interno dell’apparecchiatura sono protetti nel migliore dei modi. In caso di blackout, il sistema elettronico viene immediatamente alimentato dalle batterie a 12 volt integrate. Inoltre, l’utente viene informato tempestivamente in situazioni critiche al fine di eliminare rapidamente il guasto.

BSD Liebherr

Serratura meccanica

La serratura meccanica protegge i prodotti conservati da accessi indesiderati. L’apertura della porta avviene mediante la maniglia a leva in alluminio, ergonomica e anti rottura.

BSD Liebherr

Interfacce

Per il monitoraggio a distanza, tutte le apparecchiature dispongono di un’uscita di allarme a potenziale libero e di un’interfaccia Ethernet. Attraverso l’interfaccia USB integrata è possibile anche leggere i dati registrati relativi alla temperatura e agli allarmi. Opzionalmente, l’uscita 4-20 m A consente di integrare il valore della temperatura all’interno di sistemi esistenti per la registrazione dei dati.

Condividi questo articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di TecnoEdizioni maggiori informazioni

TecnoEdizioni utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o premendo su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi