Home LABORATORI PerkinElmer lancia una soluzione basata sul cloud per consentire la gestione remota del laboratorio

PerkinElmer lancia una soluzione basata sul cloud per consentire la gestione remota del laboratorio

di Cecilia
0 commento

 

PerkinElmer, Inc., specializzato nelle soluzioni di analisi per i settori di scienze della vita, diagnostica, alimentare e ambientale, ha annunciato il lancio del suo PKeye™ Workflow Monitor, una piattaforma basata sul cloud che consente al personale di laboratorio di gestire e monitorare da remoto i propri strumenti e flussi di lavoro PerkinElmer in tempo reale.

Il PKeye Workflow Monitor offre a scienziati e ricercatori accesso e visibilità 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 sulle operazioni di laboratorio. Con un design web basato sul cloud e una dashboard centralizzata, gli utenti autorizzati possono monitorare e visualizzare aggiornamenti di stato in tempo reale, ricevere notifiche, eseguire dati di completamento e visualizzare video in remoto dal loro ufficio, da una riunione o comodamente dalle loro case.

“Grazie al PKeye Workflow Monitor, i ricercatori possono tranquillamente allontanarsi dalla postazione e dagli strumenti di laboratorio senza preoccuparsi di eventuali interruzioni della produzione e influire sul rendimento”, ha dichiarato Attilio Focarete, Managing Director di PerkinElmer per Italia, Spagna e Portogallo. “Attraverso le notifiche istantanee e l’accesso remoto via web, questa piattaforma fornisce agli utenti la sicurezza che i loro campioni si stiano muovendo in modo efficiente attraverso i processi di estrazione, controllo qualità e manipolazione dei liquidi”.

Con la possibilità di ricevere notifiche via e-mail o SMS, il PKeye Workflow Monitor informa gli utenti dell’inizio, dell’arresto e del completamento delle operazioni. Inoltre, può inviare delle notifiche agli utenti qualora sia necessario un intervento manuale, come il rifornimento di puntali la necessità di ricaricare i reagenti. Con gli strumenti abilitati alla registrazione video, la piattaforma può anche registrare e memorizzare eventi ed errori specifici, permettendo agli utenti autorizzati di studiarli in un secondo momento.

Il PKeye Workflow Monitor è attualmente in grado di facilitare il monitoraggio visivo delle workstation PerkinElmer JANUS® G3, Sciclone® G3 e Zephyr® G3. È anche compatibile con lo strumento LabChip® GX Touch™ dell’azienda e con la piattaforma chemagic™ 360.

Per ulteriori informazioni clicca qui.

You may also like

Commenta