Rocheleau e Nordson incrementano la produzione per consentire la preparazione dei test COVID-19

24 novembre 2020
Rocheleau e Nordson incrementano la produzione per consentire la preparazione dei test COVID-19
News
0

Rocheleau Tool & Die Co. ha ordinato grandi quantitativi di viti e cilindri Xaloy® prodotti da Nordson Corporation da installare sulle macchine di stampaggio per soffiaggio utilizzate dalle case produttrici di pipette di campionamento necessarie per le procedure di test COVID-19.

Le aziende internazionali produttrici di componenti per le analisi cliniche hanno operato ingenti investimenti per aumentare la produzione di materiali di consumo in plastica destinati ai laboratori al fine di soddisfare la domanda globale di test COVID-19. Rocheleau ha visto aumentare enormemente la domanda di sistemi di stampaggio per soffiaggio per la produzione di pipette in polietilene a bassa densità (LDPE). Rocheleau sta installando su questo tipo di macchine componenti Xaloy® prodotti da Nordson, tra cui i cilindri bimetallici con rivestimenti in X-800® e viti barriera Fusion™.

“Stiamo producendo a tempo di record macchine per la produzione di pipette – ha dichiarato il Presidente Steven R. Rocheleau, che ha aggiunto – ognuna delle quali utilizza componenti di diverse marche, e lo stabilimento Nordson che si trova ad Austintown, Ohio, è stato scelto già da tempo come fornitore di fiducia di viti e cilindri, il che ci ha consentito di concentrarci su altri aspetti che richiedono attenzione”.

Per il progetto sono state scelte le viti Xaloy Fusion perché in grado di mantenere una temperatura di fusione costantemente bassa anche in presenza di elevate cadenze di produzione.

Il rivestimento in X-800 dei cilindri Xaloy è costituito da una lega di nichel e carburo di tungsteno, che consente una durata di funzionamento maggiore rispetto ad altri tipi di rivestimento in carburo.

Dalle parole del Presidente emerge come l’impegno di Rocheleau per far fronte all’urgente domanda di pipette sia un chiaro esempio del ruolo importante svolto dalla plastica nella lotta contro il COVID-19: “La nostra è un’azienda a conduzione familiare e siamo onorati dell’opportunità che ci è data di fornire il nostro contributo alla lotta contro la pandemia venendo incontro alla pressante domanda di pipette. Per i nostri dipendenti è un motivo di vanto aver contribuito a far sì che ciò potesse avverarsi, grazie proprio al loro prezioso contributo”.

Per maggiori informazioni clicca qui.

 

Condividi questo articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di TecnoEdizioni maggiori informazioni

TecnoEdizioni utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o premendo su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi