Home NEWS Piattaforma Remtech Expo: 81mila visitatori da oltre 88 paesi

Piattaforma Remtech Expo: 81mila visitatori da oltre 88 paesi

di Cecilia
0 commento
Remtech expo
Ad un mese dalla RemTech Expo Digital Edition 2020 i numeri non si fermano! Sono 81mila gli accessi alla piattaforma che da 88 Paesi nel mondo continuano a collegarsi per rimanere aggiornati e usufruire dei servizi e delle tecnologie delle migliori aziende ma anche delle progettualità delle istituzioni, delle conferenze e dei corsi di aggiornamento.

Ambiente e Bonifiche, Territorio, Rischi Naturali e Infrastrutture, Rigenerazione, Ambiente Costruito ed Economia Circolare, Acqua, Clima ed Economia, Coste, Porti e Mare, Industria e Chimica sono solo alcuni dei settori approfonditi dagli oltre 1000 esperti del settore in +300 conferenze in qualsiasi momento consultabili all’interno della piattaforma, che rimarrà attiva per tutto l’anno.

Eccellenti le presenze istituzionali all’evento tra cui la Presidenza del Consiglio dei Ministri con la Cabina di Regia “Benessere Italia” e Casa Italia, Il Parlamento Europeo, il Ministero dell’Ambiente, Il Ministero delle Infrastrutture, Il Ministero Università e Ricerca, Ispra, Il Consiglio Nazionale Ricerche, il Commissario di Governo per la bonifica delle Discariche Abusive e tutte le aziende che sono ancora contattabili direttamente attraverso le room e le chat dedicate, in qualsiasi momento all’interno della piattaforma.

Francesco Santini, Responsabile Bonifiche Herambiente “Lo riteniamo uno strumento agile e sicuro, sicuramente in linea con la riduzione degli impatti, con l’annullamento dei trasporti, dei tempi di attesa e anche in qualche maniera riducendo i consumi dell’utilities. Durante la settimana sono stati condivisi numerosi contenuti, idee, proposte ma anche il livello degli incontri tecnici internazionali e in parallelo degli incontri “one to one” specifici sono stati positivi: quindi secondo noi l’esperienza è positiva.”

Da segnalare poi due nuovi appuntamenti organizzati e da oggi disponibili sulla piattaforma”Il ruolo del RUP nella bonifica dei siti contaminati” e “Il ruolo dei comuni nella gestione delle bonifiche e dei rifiuti in Campania“.

You may also like

Commenta